Menu
L'Applicazione Web per trovare i Prodotti ai Prezzi migliori.
424211
1572525
61
Image of        La vita è bella? Finzione e realtà nel cinema fascista dei «telefoni
9788899029029
La vita è bella? Finzione e realtà nel cinema fascista dei «telefoni

La vita è bella? Finzione e realtà nel cinema fascista dei «telefoni bianchi», libro di Elisa Saronni, edito da AlboVersorio. Il genere dei telefoni bianchi ha segnato la stagione del cinema italiano per poco meno di un decennio (dal 1936 al 1943), eppure ha saputo affermarsi con forza e con successo in un contesto culturale costantemente minacciato dalla censura del regime fascista. La popolazione italiana aveva bisogno di distogliere l'attenzione dalla cruda realtà storica del tempo, caratterizzata da guerra e povertà e il regime acconsentì alla diffusione di tali opere riuscendo con successo a far sognare lo spettatore con storielle romantiche e divertenti. In apparenza frivole e spensierate, queste commedie divennero un veicolo importante per la propaganda mussoliniana al di fuori del cinema di regime: è proprio su tale aspetto che questo volume intende concentrarsi, fornendo un'analisi dei principali film del periodo, al fine di esaminare l'impatto che l'ideologia fascista [ Leggi tutto...]

PREZZO MINIMO: €8.07

DAGLI INSERZIONISTI: Feltrinelli



Inserzione aggiornata al 09-10-2018
Inserzionista: Feltrinelli
Codice EAN-13: 9788899029029
Marchio: AlboVersorio
Microcategoria: Musica e danza

Lista dei Desideri

VISUALIZZA TUTTI I PREZZI



Registrati adesso Se sei un inserzionista clicca QUI

Hai 0 prodotti nel carrello.
Acquisto Unificato